Crea sito

Classifica università

Università classifica

Classifica università


Università e ricerca, guida alle facoltà migliori in Italia

Da fisica a ingegneria, promossi e bocciati nei risultati dell’indagine Anvur, l’agenzia nazionale di valutazione

DI DAVIDE MANCINO

05 settembre 2017


Scopri le università più importanti del mondo con l'ultima edizione del QS World University Rankings®. Esplora le migliori università per regione e soggetto, e registrarsi per l'iscrizione gratuita per accedere a un confronto diretto delle istituzioni che ti interessa


CensisGuida.it è un portale che vuole essere uno strumento di orientamento per tutti quegli utenti che si affacciano al mondo dell’alta formazione, che vuol dar loro delle chiavi di scelta all’interno di un’offerta sempre più ampia e segmentata, favorendo un incontro proficuo tra domanda ed offerta formativa. 

Un database sempre aggiornato con i master e i corsi di formazione offerti da Università e Business School, le informazioni sul mondo dell’alta formazione e dell’università contenute nelle rubriche e nella newsletter Vi consentiranno, inoltre, di essere sempre aggiornati ed informati così da valutare al meglio le Vostre scelte.

La classifica delle Università 2016/17

La classifica completa delle Università italiane 2015/16
Le classifiche Censis sulle Università 2014-2015

Tempistica pubblicazioni classifiche


L'Italia cresce più di Parigi e Berlino

Da Matematica a Psicologia, da Architettura a Giurisprudenza, i risultati dei lavori di ricerca nelle 16 aree. Il Sud recupera ma in testa resta il Nord. Exploit di Napoli

di G. Fregonara e O. Riva

Il top della matematica italiana? Abita a Pisa e a Padova ma sta di casa anche a Roma (alla Sapienza e a Tor Vergata). I nipotini dei ragazzi di via Panisperna invece oggi hanno fatto le valigie e stanno a Padova, Torino e Firenze. Firenze è al top anche in chimica e nella biologia, dove si distingue pure la Bicocca di Milano, in testa anche per medicina, insieme alla «solita» Padova al top in 5 aree su sedici.

La posta in gioco

A quattro anni dalla prima contestatissima edizione, torna la valutazione della qualità della ricerca italiana. L’Anvur, l’organismo governativo incaricato di pesare i prodotti dei singoli dipartimenti universitari e degli enti di ricerca, ha presentato oggi il suo rapporto relativo al periodo 2011-14. Molte conferme, alcune sorprese. In generale, un significativo miglioramento dall’ultima rilevazione nonostante la drammatica erosione di fondi dal 2009 a oggi. La posta in gioco è una fetta importante di quella torta sempre più piccola che è il Fondo di finanziamento ordinario dell’università: 1,4 miliardi su un totale di sette (erano 7,5 nel 2009) che verranno distribuiti su base premiale, cioè proprio a seconda dei risultati nella ricerca dei singoli dipartimenti (nonostante le promesse, procede ancora troppo lentamente la valutazione di quella che è la seconda gamba dell’università, sicuramente non meno importante della ricerca: e cioè la didattica). Anche quest’edizione è stata oggetto di contestazioni e boicottaggi: alla vigilia della presentazione del rapporto il sito specializzato Roars ha già fatto i conti in tasca all’Anvur contestando il peso del costo dell’operazione rispetto alla consistenza dei soldi effettivamente spostati. Link all'articolo http://www.corriere.it/scuola/universita/17_febbraio_20/titolo-d4d1087e-f77f-11e6-9a71-ad40ee291490.shtml?refresh_ce-cp

Guarda la classifica dell’Anvur


Il settimanale britannico The Times ha pubblicato la loro classifica delle migliori università del mondo con meno di 5.000 studenti

da ItalyEurope24 by Il Sole 24 ore
..... Italy and France dominate, each conquering three positions among the top ten. The USA and South Korea also make the podium.

Pisa’s Normale and Sant’Anna schools, as well as the Free University of Bolzano, are among the 10 best small universities in the world. This statement comes from Times Higher Education magazine, who published their new worldwide ranking of the 20 top colleges with fewer than 5,000 students, which also teach and conduct research in at least four disciplines.

The California Institute of Technology (CalTech) leads 2017’s rankings, but Italy (together with France) holds the record for the most universities in the top 10 spots (none of which, the Times emphasizes, has more than 3,000 students).